Vai al contenuto pricipale

 

 La Laurea MCA intende approfondire la formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività volte all'innovazione scientifica e tecnologica in campo chimico.
Il corso di laurea magistrale in MCA intende nello specifico preparare figure professionali in grado di operare in laboratori, strutture, aziende pubbliche e private, anche a livello dirigenziale, nei seguenti ambiti:

(i) innovazione nella sintesi di vecchi e nuovi prodotti, rispondente ai criteri di efficienza e di sostenibilità ambientale imposti dalla sensibilità sociale e dalle rigorose normative europee;

(ii) uso delle più moderne tecnologie per la determinazione strutturale di nuove molecole;

(iii) familiarità all'uso di tecniche computazionali e modellistica molecolare. Queste saranno da un lato dirette a risolvere problemi strutturali e meccanicistici, con la possibilità di anticipare proprietà fisiche e chimiche di nuovi prodotti dei più vari settori merceologici, correlando le proprietà microscopiche molecolari alle proprietà macroscopiche delle sostanze prodotte; dall'altro saranno dirette all'approccio statistico per il trattamento dati e per l'ottimizzazione dei processi.

La formazione non specificatamente professionalizzante della laurea di MCA vuole favorire l'ingresso dei laureati in diversi ambiti lavorativi dove sia importante una solida formazione di base e sia richiesta capacità di innovazione con particolare riferimento ai settori di ricerca e sviluppo sia pubblici che privati.
Il corso di studio prevede un percorso comune nel primo anno ed un doppio indirizzo nel secondo. Il primo indirizzo è caratterizzato dallo studio della reattività molecolare, il secondo si incentra sullo studio della struttura e della modellistica molecolare.

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:31
Non cliccare qui!